• Mon - Sat: 9:00 - 18:00
  • +39 0761.357375
  • info@phydia.eu

Assistenza nella Registrazione di Agrofarmaci

La ricerca e l’immissione sul mercato di nuovi agrofarmaci è al giorno d’oggi sempre più una pressante necessità in ambito agroalimentare. Questo bisogno deriva sia dall’insorgenza di resistenza dei parassiti bersaglio, sia dalla normativa Comunitaria che prevede le linee guida per raggiungere un uso più razionale e sostenibile degli agrofarmaci, con conseguente revisione della lista dei principi attivi ammissibili in agricoltura.

Ogni agrofarmaco per poter essere registrato e quindi commercializzato deve rispettare dei requisiti specifici che vengono accertati mediante specifiche procedure sperimentali.

Tali prove vengono svolte da Centri di Saggio certificati dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e dal Ministero della Salute, quali:

Efficacia e Selettività (G.E.P.)

Determinazione dei Residui (G.L.P.) in piante, terreno e trasformati

Phy.Dia. fornisce assistenza nelle varie sperimentazioni condotte dai Centri di Saggio, in particolare per l’individuazione di aree sperimentali idonee, allestimento e sviluppo di prove dimostrative, attività di supporto alle società agrofarmaceutiche.

Principali riferimenti normativi:

Dir. 2009/128/CE → D.lgs. n. 150 14/08/2012