Drosophila suzukii continua fare danni ingenti sulla frutticoltura dell’Emilia Romagna con maggior concentrazione nel Cesenate. Fin’ora nessuna strategia ha dimostrato di poter contenere il patogeno.

 

leggi l’articolo