Lime importati dal Brasile con sospetta batteriosi degli agrumi. Organi di controllo spagnoli denunciano l’accaduto, ma non è garantito con assoluta certezza che i prodotti infetti finiscano sui mercati (e soprattutto nei campi)