Il progetto ha come obiettivo la standardizzazione dei protocolli di detection del patogeno da Quarantena Pseudomonas syringae pv. actinidiae, agente del cancro batterico dell’actinidia. Le tecniche di identificazione coinvolte nel progetto sono sia convenzionali (isolamento su substrati selettivi) che molecolari (PCR, RT-PCR). PhyDia ha condotto i test su tutte le metodiche validate dal progetto.

 

Partners:

  • Italia
  • Austria
  • Francia
  • Grecia
  • Nuova Zelanda
  • Portogallo
  • Spagna
  • Turchia