Il SFR Emilia-Romagna mette a disposizione dei suoi agricoltori i risultati del monitoraggio effettuato negli ultimi sei mesi. I danni di questo virus sono preoccupanti ma le istituzioni sembrano vicine agli operatori!